You are using an outdated browser. For a faster, safer browsing experience, upgrade for free today.

Come aumentare le vendite del tuo ecommerce a Natale

xmas

Vuoi conoscere le strategie di marketing per aumentare le vendite del tuo ecommerce a Natale? L'ultimo trimestre dell'anno è un periodo d’oro per l’incremento delle vendite nel settore e-commerce. A inaugurare l’ondata degli acquisti è senza dubbio il Black Friday, seguito a ruota dal Cyber ​​Monday, poi, anche se ancora un po’ in sordina c’è Singles Day, infine, è la volta del più intenso periodo natalizio. Ti sembra poco? In questo articolo vengono illustrate quali sono le opportunità di vendita e come sfruttarle. Questa è una stagione chiave per aumentare le conversioni del tuo negozio online, ottimizzare la fedeltà dei tuoi clienti e catturare l’attenzione di nuovi potenziali clienti (o prospect).

Come aumentare le vendite nella campagna natalizia e ottimizzare il ritorno dei tuoi clienti

 

Hai tutto pronto per aumentare le vendite online nel periodo natalizio? È uno dei momenti clou dell'anno per le vendite in generale e in cui il commercio elettronico sta diventando sempre più rilevante. La campagna natalizia rappresenta una percentuale molto elevata di consumo rispetto a tutto il resto dell'anno, quindi restarne al di fuori col tuo negozio online è praticamente un suicidio! Ti mostriamo quindi alcuni consigli per preparare il tuo business online a queste date assolutamente strategiche e aumentare le vendite.

Gioca d'anticipo

Siamo nel periodo commercialmente più attivo dell'anno e, stranamente, molti ecommerce addirittura interrompono il loro servizio clienti perché sopraffatti dalle richieste. Non è la soluzione! Questa invece è una grande opportunità e adottando una strategia proattiva, se cioè si gioca d’anticipo, consigliando piuttosto i visitatori, prima che abbandonino l'e-shop, potresti trasformarli in potenziali clienti. Offri perciò aiuto in modo proattivo soprattutto in un momento in cui la stragrande maggioranza degli acquisti effettuati sono regali di Natale. Tieni ben presente che i visitatori occasionali del tuo negozio online sono in cerca di idee o ispirazione. E se ci pensi bene, è un comportamento che accomuna anche te, succede a tutti noi: a volte non siamo sicuri di cosa compreremo. Ma opportunamente “guidati” o ricevendo immediato supporto in merito alla risoluzione dei nostri dubbi, siamo inconsciamente incoraggiati all’acquisto. Consiglio:

  • Effettua per tempo una buona segmentazione delle tue visite con un’apposita trigger strategy, potrai rilevare chi sono i tuoi potenziali clienti, chi ha bisogno d’aiuto e contattarli al momento giusto. Puoi anche pensare di utilizzare i trigger per comunicare offerte o persino spingere le vendite dei prodotti che hai in magazzino da molto tempo.

  • Attiva un servizio di chat automatico con un messaggio personalizzato e attira i clienti prima che lascino il carrello o il tuo sito Web.

Piano editoriale di Natale

Il piano editoriale è un documento che viene utilizzato per programmare i contenuti e le azioni entro un determinato periodo di tempo. può essere redatto per semestralmente o annualmente e viene periodicamente aggiornato da ciascuno degli esperti coinvolti nel progetto di marketing. Quindi andare a pianificare e creare il tuo calendario editoriale la stagione natalizia, significa ottimizzare i risultati di qualsiasi strategia di marketing dei contenuti. Ciò faciliterà la scrittura e la programmazione di tutti i contenuti necessari durante questo periodo.

La sua funzione principale è organizzare gli elementi necessari per la generazione di contenuti in linea con il periodo natalizio, oltre a monitorarne la consegna, la correzione, la revisione e, ovviamente, la pubblicazione sulle rispettive piattaforme (Blog,Facebook, Instagram, ecc…). Ora più che mai devi attirare il tuo pubblico con contenuti mirati per sedurlo e provocare l'azione di acquisto.

Strategia di comunicazione

Prima di iniziare a progettare e creare contenuti, è necessario pianificare cosa verrà fatto e come verrà fatto. Bisogna perciò sviluppare l'idea della veste natalizia in tutti i suoi formati e canali di distribuzione del tuo ecommerce: personalizza il tuo sito Web, pubblica sul blog notizie e argomenti a tema, personalizza i social network, modifica le fotografie, crea video, invia campagne per e-mail, ecc.

La tua strategia di content marketing deve contemplare il Natale nel suo piano editoriale, come già detto. Se hai un database di clienti o potenziali clienti, è il momento di usarla. Puoi per esempio fare un video divertente di auguri con il tuo staff e inviare poi un'e-mail alla tua lista di contatti con un link al video. Gli utenti apprezzeranno che tutti in azienda abbiano contribuito ad augurare loro buone feste. Sono dettagli, che però consentono al potenziale cliente di connettersi meglio con il tuo marchio suscitando il suo interesse.

Anche le e-mail di recupero del carrello in questo frangente devono cambiare stile. Gli utenti, come già detto guardano a molti siti in cerca di idee per i regali di Natale. Perciò probabilmente, anche quando visitano il tuo negozio online, aggiungono prodotti al carrello e rimandano l'ultimo passaggio a un momento successivo. Ottimizzare e revisionare le e-mail di recupero del periodo di Natale può certamente aiutarti ad aumentare il valore medio del tuo ecommerce. Ovviamente, queste e-mail oltre a includere i prodotti che il cliente ha lasciato nel carrello, i famosi carrelli abbandonati, dovranno essere arricchite con altre funzionalità per renderle più efficaci, includendo possibilmente nuove proposte per gli acquisti natalizi. Ricorda infine d’inserire sempre una CTA che ricolleghi al servizio clienti.

Infine, puoi anche creare campagne di comunicazione per pubblicizzare lotterie di prodotti oppure puoi lanciare buoni sconto validi per questi giorni al fine di catturare l'attenzione degli utenti e aumentare le vendite del tuo negozio online. Pensa a quando qualcuno si prende cura di te o ti dà qualcosa, come ti senti? Ti senti speciale, ti senti amato. Non è forse così?

Strategia SEO

Approfitta delle parole chiave legate al Natale per migliorare il posizionamento SEO del tuo sito e-shop ed essere tra i risultati dei motori di ricerca. Includi nelle descrizioni dei tuoi prodotti le parole che ritieni possano essere scritte dagli utenti per trovarli.

Innanzitutto, pensa al tuo pubblico in target e a come stanno cercando il tuo marchio. Usa le parole chiave e tieni a mente le caratteristiche della buyer persona che ti sei profilato. Quando crei una descrizione o un annuncio, pensa sempre a cosa sta passando per la mente del tuo visitatore durante la ricerca. Crea e progetta descrizioni, articoli o messaggi pubblicitari che abbiano senso per il tuo pubblico, attirandone l’attenzione in questo particolare periodo di euforia per le festività natalizie. Inserisci tra i contenuti parole chiave tipo "Regali di Natale", "Idee originali per i tuoi regali di Natale", “Regali di Natale economici”, "Offerte di Natale", ecc.

Migliora il monitoraggio dell’ordine

Un fattore chiave dello shopping natalizio è che i prodotti acquistati arrivino in tempo. Quindi predisponi il tuo ecommerce in modo da facilitare il monitoraggio dell'ordine. I clienti dovranno avere tutto sotto controllo, sia che abbiano effettuato l'ordine in anticipo o meno. In un periodo come questo, le spedizioni, sono motivo di attenzione e apprensione per i tuoi clienti!

Comunemente al cliente viene fornito il numero dell'ordine in modo che possa seguire il sito della società di logistica in autonomia, ma se si desidera migliorare l'esperienza di acquisto, è molto più comodo fornire tutte le informazioni. A partire dal contatto col servizio clienti all’interno del pannello dell’ordine, in modo da poterne controllare tutti gli stati: se il prodotto è stato inviato, se è in distribuzione, qual è la data di consegna prevista, l'ultimo orario di aggiornamento dello stato e qual è la società di logistica che effettuerà la consegna.

Agisci sull'inconscio

In date speciali come il Natale, gli utenti sono più predisposti all'ascolto “virtuale”, potrai per esempio ricordare loro le promozioni che possono trovare sul tuo ecommerce o includere le guide ai regali che avrai preparato nel tuo blog.

Assume particolare importanza l'arte di raccontare storie che ispirano ed emozionano. Proprio così, raccontare storie è un ottimo modo per entrare in contatto con il tuo target di pubblico. Racconta una storia di Natale e inserisci il tuo marchio o il tuo prodotto nella storia. La narrazione è nel nostro DNA, nella nostra natura. E’ qualcosa a cui le persone sono molto aperte. Racconta una storia che include emozioni, che motiva o ispira davvero. Racconta soprattutto storie con cui i tuoi potenziali clienti possono identificarsi, così puoi connetterti a loro a livello emotivo. E un consiglio prezioso!

Inoltre, come il neuromarketing insegna, non è un segreto che la maggior parte delle decisioni di acquisto vengano prese a livello emotivo, inconscio. La ragione interviene solo per giustificare i sentimenti. Le persone possono dimenticare ciò che hai fatto o detto, ma non dimenticheranno mai come le hai fatte “sentire”. Crea per i tuoi clienti un'esperienza di marchio indimenticabile nel segno dello spirito natalizio!

 

La chiave per aumentare le vendite a Natale è essere pronti a eseguire e pianificare un gran numero di azioni di marketing in un breve periodo di tempo e predisporle con anticipo. È fondamentale promuovere e diffondere tutto ciò che fai, in modo da poter raggiungere più persone, attirare potenziali clienti e infine vendere di più. Ti stai chiedendo quale tra le strategie elencate siano le migliori per il tuo ecommerce e come applicarle?

Parla con noi

Lascia tu il primo commento al nostro articolo