header-error

Lead Generation ecommerce: cos'è e come si fa?

Come funziona il processo di conversione dei lead in clienti? La lead generation è un processo in cui un potenziale cliente, il cosiddetto prospect, esprime un interesse specifico per il prodotto o servizio offerto da un e-commerce. Catturare la sua attenzione nell'immensa offerta del web richiede strategia; nuovi concorrenti emergono continuamente e le condizioni del mercato cambiano. Per questo, non dare mai per scontato che l'interesse per i tuoi prodotti o servizi rimanga immutato nel tempo. Ricorda, il momento migliore per generare lead è quando non ne hai bisogno. Continua a leggere questo articolo e scopri le migliori strategie di Inbound Marketing e come applicarle al tuo negozio online.

Cos'è la lead generation e perché non deve mancare nella tua strategia

 

I Lead

I lead sono il carburante che fa andare avanti qualsiasi attività. Senza un flusso costante di contatti, non esiste nessun  ecommerce in grado di sopravvivere. Il monitoraggio continuo del traffico sul tuo negozio online e l’analisi delle visite che ricevi sono la base di un'azienda che vuole restare sul mercato e crescere! Una strategia di Lead Generation tiene conto degli stessi obiettivi di questo monitoraggio e impiega attività simili, ma differisce da essa focalizzando i suoi sforzi sulla cattura di dati dei potenziali clienti.

Il lavoro di lead generation all'interno di una strategia di Inbound Marketing si concentra sulla prima conversione: ciò che vogliamo che l'utente faccia dopo aver attirato la sua attenzione.

Questo, nel marketing online, si verifica quando l'utente passa dall'essere un visitatore, a lasciare le proprie informazioni di contatto compilando un form in cambio di contenuti di valore forniti dal tuo e-commerce...

 

Quali strumenti servono per fare Lead Generation?  Scarica il nostro e-book e  scoprili subito!

 

Come fare Lead Generation sul tuo e-commerce?

La lead generation è uno dei pilastri fondamentali dell'inbound marketing. La maggior parte degli utenti che attraversano le varie fasi dei funnel di marketing presenti sull'e-commerce, escono dal funnel quasi subito. Solo in pochi arriveranno fino alla fine (BoFU) e un numero esiguo di essi si trasformerà in lead.

L’Inbound Marketing mira, appunto, a catturare lead, ovvero quei visitatori del tuo e-shop che sono entrati nel tuo funnel e hanno deciso di compiere l'azione da te richiesta (CTA). Attrazione e conversione sono le due parole chiave che devi tenere ben presente nella realizzazione della tua strategia. Ovviamente, non puoi costringere qualcuno a interessarsi ai tuoi prodotti. Pertanto, le strategie di attrazione verso il tuo brand o i tuoi prodotti sono fondamentali in relazione all'e-commerce. La differenza tra un lead e le persone che visitano il tuo negozio online è che il lead ha compiuto un'azione in risposta alla call to action che hai creato. Nella maggior parte dei casi, ciò significa che otterrai dati sui lead e che potrai poi utilizzare convertendoli in clienti attraverso una strategia di marketing adeguata.

Nel campo digitale esistono un buon numero di mezzi e tecniche per fare lead generation. Una volta ottenuti i lead, cosa si fa? E' ora che viene la parte difficile: adesso è necessario guidare il lead attraverso un processo (lead nurturing) che lo condurrà alla conversione in cliente. E' qui che entra in gioco il Content Marketing, con un mix di contenuti studiati e forniti ad hoc, posizionati in base alla fase del ciclo di acquisto in cui il prospect si trova. Con il monitoraggio costante di questo processo, potrai aspirare ad acquisire un cliente. Al fine di aumentare il numero di contatti, potresti per esempio:

  • Creare Offerte e renderle irresistibili fornendo codici sconto, sempre molto apprezzati

  • Crea titoli sorprendenti per i contenuti di valore che inserirai nel tuo blog 

  • Limitare le offerte in termini di tempo e quantità per generare l’urgenza nell'acquisto

  • Crea offerte diverse per le diverse fasi del funnel

Evita di usare un linguaggio eccessivamente aziendale del tipo: "innovativo", "pioniere", "il migliore nel suo genere", ecc. Basa piuttosto la tua strategia su contenuti di qualità che offrano un valore aggiunto all'utente: e-book, white paper, webinar, video on demand, ecc.

Come abbiamo detto all'inizio, senza lead, la tua attività non sopravvivrà. Ecco perché un processo di generazione di lead ben ponderato è essenziale per l'espansione della tua azienda.

In un mondo imprenditoriale in cui la maggior parte delle aziende fondate non sopravvive più di 5 anni, sopravvivono quelle che riescono a generare una dinamica di vendita di successo.

Le vendite dipendono dai lead. Quindi la conclusione è molto semplice: devi generare lead!

Se hai ancora dubbi sulle tecniche che stai applicando per la tua strategia di Lead Generation mettiti in contatto con noi!

contattaci