You are using an outdated browser. For a faster, safer browsing experience, upgrade for free today.

Aprire un negozio per animali online

aprire negozio animali online

Vuoi aprire un negozio per animali online ma non sai da dove partire?
Vendi prodotti per animali e vorresti espandere la tua rete di contatti?
Grazie ad un e-commerce puoi raggiungere un target di clientela molto vasto e al tempo stesso rivolgerti ad una nicchia di mercato.
Scopri come aprire un negozio per animali online e vendere prodotti specifici.

Se vuoi aprire un negozio per animali online devi prima capire chi è il tuo target, cosa nello specifico cerca e come puoi soddisfarlo con il miglior servizio possibile

Secondo recenti statistiche, oltre il 70% dei negozi per animali ha una sua presenza online, mentre solo la metà ha un sito web o una pagina Facebook. L’e-commerce è attivo solo per il 12% dei punti vendita e questo vuol dire che il mercato non è affatto saturo, anzi.

Aprire un e-commerce in un settore come quello del pet che vede ogni anno nuovi clienti e appassionati sempre più sul web è quindi un’idea che se ben strutturata e sostenuta da una corretta strategia consente di ottenere risultati interessanti.

🎯Clicca qui se vuoi prima leggere: Come aprire un negozio online

La scelta dei prodotti a catalogo deve rispecchiare un interesse reale che gli altri concorrenti non sono in grado di soddisfare e per questo motivo per centrare l’obiettivo devi puntare su una nicchia. Store online generalisti non ti consentono di avere margini molto altri e ti buttano nella mischia di una concorrenza che fa già una battaglia dei prezzi che può essere una strategia suicida.

Aprire Negozio Online

Trova la tua nicchia

Come per molti settori, anche nel caso di un negozio online di prodotti per animali a vincere è la specializzazione. La ricerca di una nicchia di cui soddisfare una precisa domanda ti consente di raggiungere in modo più efficace i tuoi obiettivi di vendita. Ad esempio, potresti vendere cibi per animali con specifiche restrizioni dietetiche o snack funzionali come le ossa utilizzate per pulire i denti dei cani, o ancora vendere dolcetti morbidi, crocchette o carne essiccata.

🎯Clicca qui se vuoi prima leggere: Trovare una nicchia prima di aprire un negozio online

Aprire un negozio per animali che venda alimenti o prodotti speciali e specifici ti offre l’opportunità di sviluppare un brand unico nel suo genere. Chiaramente, trattandosi di alimenti, è fondamentale la selezione degli ingredienti e il fatto che possa garantire con certezza la salubrità dei prodotti.

L’attività di ricerca della nicchia è preventivo al lancio del tuo store online e puoi farlo in diversi modi: analizzando gruppi tematici sui social e rilevando le carenze dei tuoi concorrenti su commenti e feedback dei siti web.

Individua i fornitori giusti

Quando hai definito il campo di specializzazione del tuo store online di animali, devi fare una scelta difficile ma molto importante, quella dei fornitori. Oltre a dover scegliere i migliori attrezzi professionali e i prodotti per pet a Marchio CE, è fondamentale individuare un fornitore affidabile che ti garantisca non solo qualità ma anche quantità: riassortimento dei prodotti, rapidità di consegna e varietà di referenze.

Cosa deve garantire un fornitore di prodotti per animali


  • Rifornimenti puntuali
  • Ampia scelta di prodotti
  • Assistenza
  • Prezzi di fornitura competitivi
  • Qualità elevata

Per individuare quello giusto devi quindi fare un'accurata ricerca di mercato sia sui canali online che offline: non dimenticare l'importanza delle fiere di settore, dove puoi avere un contatto diretto con le aziende produttrici. Se invece punti all'esclusività la scelta migliore è quella di individuare artigiani che realizzano prodotti per animali a mano.

Documenti burocratici e partita Iva

Per aprire un negozio online di animali non è necessario nessun attestato o titolo di studio, tanto meno se il canale di vendita è quella online. Devi solo prestare attenzione alla tipologia di prodotto che intendi vendere, quindi alimenti, prodotti per animali e servizi connessi. Ad esempio, se vuoi vendere farmaci per animali devi richiedere
autorizzazioni particolari e rispettare normative specifiche.

Se vuoi aprire un negozio di prodotti per animali però quello che devi fare è comunicare l'inizio attività al comune nel quale il negozio è ubicato e avere una partita IVA con iscrizione alla Camera di Commercio, oltre all’apertura di una posizione previdenziale per il titolare dell’attività.

Per vendere animali, crocchette, mangime o semplicemente prodotti per il benessere degli animali è importante ottenere un certificato abilitante che viene rilasciato dalla propria regione di appartenenza.

Tra i certificati più importanti da avere invece, nel caso di apertura di un negozio reale, c’è la Certificazione Igienico Sanitaria, che deve rilasciare l’ASL a seguito di un controllo che viene effettuato all’interno del negozio dopo che l’esercente ha provveduto alla richiesta dei certificati di S.C.I.A. e all’iscrizione alla Camera di commercio.

Queste certificazioni sono obbligatorie anche e soprattutto per chi vende animali sia in un negozio fisico sia online. In questo secondo caso, infatti, gli animali messi in vendita sul sito e-commerce avranno comunque una base di partenza reale da cui partire che dovrà rispettare tutte le norme igieniche e sanitarie previste dalla legge nel trattamento degli animali.

E-commerce con consegna rapida

Il tuo e-commerce di animali deve distinguersi per il servizio e quello principale che fa la differenza tra uno store con acquisti sporadici e uno con acquisti frequenti è la consegna. I grandi colossi e marketplace più di successo vendono perchè danno delle garanzie in termini di servizi che altri non danno. Tu, nel tuo piccolo, devi puntare da subito all’eccellenza nella consegna.

Ecco alcuni dati a dimostrazione dell'importanza di questo aspetto:


  • il 38% degli acquirenti non acquista più da un rivenditore se ha avuto un’esperienza di consegna negativa
  • il 60% ha scelto concorrenti con opzioni di consegna più convenienti
  • il 45% abbandona il carrello se ritiene le opzioni di consegna “insoddisfacenti”
  • il 93% dei consumatori afferma che le opzioni di spedizione proposte da uno store sono un fattore importante nella loro esperienza di acquisto

Puoi gestire le consegne in 3 modi:


  • stipulando degli accordi con uno o più corrieri (soprattutto se consegni sul territorio nazionale)
  • usando un gestionale di corrieri come Qaplà (per non affidarti ad un solo corriere)
  • usando un tuo mezzo di consegna (se consegni in un'area percorribile da te o da un tuo addetto)

Qualunque sia la scelta in merito alla modalità di consegna, devi individuare le forme che ti consentano di farlo nei tempi più rapidi possibile. Se necessario, puoi aumentare il prezzo di consegna al cliente finale, a patto che spieghi in modo chiaro che questa modalità farà avere loro il prodotto nei tempi previsti.

La scelta di un servizio di spedizione si basa sui prezzi che dovrai sostenere, certo, ma anche in base a quanto gli strumenti messi a disposizione ti consentono di ottimizzare i tempi di gestione delle spedizioni e alle tempistiche di consegna richieste dal tuo mercato.

Per fare un esempio: se i prodotti da te venduti sul tuo e-commerce di prodotti per animali hanno un prezzo finale molto alto e sono ascrivibili alla categoria della merce di lusso, la tua clientela sarà molto esigente e tu hai ampi margini di guadagno. Potrebbe quindi essere ideale considerare le spedizioni veloci e affidabili come ulteriore valore aggiunto nella tua strategia di marketing, utile inoltre per fidelizzare la tua clientela.

Conclusioni

Il settore del pet non conosce mai crisi, perchè i proprietari di animali vogliono solo il meglio per i loro amici a 2/4 zampe. Questo non vuol dire che saranno tutti disposti a spendere cifre molto alte ma ad affidarsi a portali che sono in grado di trasmettere affidabilità e sicurezza nella loro offerta.

Dopo esserti accertato di soddisfare tutti i requisiti burocratici per avviare la tua attività, individua i fornitori in grado di darti delle garanzie in termini di assortimento e punta ad un servizio di consegna che ti renda unico e affidabile agli occhi degli utenti.

Inizia a vendere online

Lascia tu il primo commento al nostro articolo