You are using an outdated browser. For a faster, safer browsing experience, upgrade for free today.

Pagamento a rate ecommerce

Stai valutando se inserire il pagamento a rate nel tuo ecommerce?

Non sai se questo metodo può essere redditizio o controproducente?

Scoprilo in questo nuovo articolo sul pagamento a rate ecommerce!

Il pagamento a rate ecommerce è una vera e propria rivoluzione, per tutti.

L’Adobe Digital Economy Index rileva che nei primi due mesi del 2021 il sistema di pagamento a rate chiamato “compra ora e paga poi” è cresciuto del 215% rispetto allo stesso periodo del 2020, soprattutto tra i Millennials e la Generazione Z. 

L’origine demografica di tale successo è facile da capire: questi segmenti di mercato non sempre hanno un reddito stabile quindi la liquidità necessaria per permettersi certe spese (che però desiderano molto). Preferiscono quindi chi mette a disposizione il pagamento a rate sull’ecommerce.

Inoltre, la direttiva europea Psd2 ha abbattuto velocemente le limitazioni poste dai confini bancari e dalle barriere burocratiche, che limitavano appunto la diffusione dei pagamenti digitali sulle piattaforme e-commerce. Insomma, non ci sono più vincoli (o scuse) per non integrare questo metodo.

Ma vediamo come funziona e quali sono i vantaggi per le aziende.

 

Vuoi sapere di più sui metodi di pagamento ecommerce? Leggi qui!

 

Come funziona il pagamento a rate ecommerce

Il meccanismo del pagamento a rate ecommerce è semplice: compri oggi un prodotto ma lo paghi a rate, senza costi aggiuntivi, nell'arco di massimo 3/4 mesi, a seconda ovviamente del servizio o del prodotto coinvolto. L'addebito normalmente avviene su carta di debito, credito, Postepay oppure su conto corrente (come succede con Paypal, che preleva il denaro sul conto agganciato all'account).

Il pagamento a rate garantito permette ad un e-commerce di aumentare il valore medio del carrello online dal proprio store, perché i clienti sono più invogliati ad acquistare prodotti di importi superiori a quelli che potrebbero permettersi al momento dell’acquisto. Questo si traduce in vendite maggiori e maggiore fatturato. 

Solitamente il pagamento online è dilazionato in poche rate ma senza interessi, una formula che sta alimentando il successo di realtà come Payplug, Scalapay, Clearpay e Klarna. Un impegno non troppo lungo ma che “lega” il cliente il tempo necessario perchè saldi il dovuto.

Per inserire nel proprio e-commerce questa funzione, è necessario effettuare un intervento tecnico per far “dialogare” la propria piattaforma e-commerce con uno o più sistemi informatici esterni (e i relativi fornitori che forniscono questi servizi). Anche Prestashop consente questa integrazione, disponibile con i principali CMS Open Source e in modalità SaaS.

 

I vantaggi del pagamento a rate ecommerce

Appare chiaro che il pagamento a rate ecommerce non è vantaggioso solo per gli utenti, ma anche le aziende possono ottenere vantaggi importanti semplicemente inserendo questa modalità di pagamento nel proprio ecommerce.

Prima di tutto, aumenta il tasso di conversione (conversion rate), perchè si aggiunge un metodo di pagamento online ecommerce in più. In questo modo andrai a colpire una domanda specifica di un target che prima di questa integrazione si ritrovava escluso e quindi migliori la customer experience e il livello di soddisfazione della clientela nel checkout.

Dopodichè, aumenta il valore del carrello medio, perchè gli utenti sono spinti ad acquistare più prodotti e/o prodotti con valori più alti perchè possono sostenerne la spesa.  Del resto non devono pagare tutto subito, anzi, nella loro testa pagheranno meno, ma è così in quel momento, visto che spenderanno di più nei mesi successivi per finire il pagamento. Tale pagamento, però, bisogna ricordare che è sicuro perchè il provider solitamente anticipa l’importo speso dal cliente sul conto del merchant.

 

Un esempio di pagamento a rate ecommerce: PayPlug

Oltre ad essere un elemento di soddisfazione per la clientela, il pagamento a rate online è una soluzione estremamente efficace per aumentare il fatturato di un'azienda. Pay Later, ad esempio, è una funzionalità proposta da PayPlug, grazie alla quale il pagamento è garantito in quanto incasserai l’importo totale dell’ordine, anche se il cliente sarà addebitato in più volte.

Per gli esercenti che possiedono un un sito e-commerce, questa facilità di pagamento per l'utente rappresenta uno strumento per la loro crescita: oltre ad aumentare il tasso di conversione, il Buy Now Pay Later permette anche di incrementare l’importo del carrello medio. Infatti, i consumatori che lo utilizzano hanno un carrello che ammonta a più del doppio di quelli che pagano in una sola volta (PayPlug, 2021).

Il pagamento rateale garantito in particolare permette agli esercenti di essere protetti dalle frodi e dagli insoluti ricevendo l'intero importo non appena l'ordine viene effettuato. È proprio ciò che PayPlug offre, attraverso il PayLater: per il cliente finale, pagare in 3 o 4 volte è facile quanto pagare in una volta sola, il che rende questa funzionalità un potente incentivo all'acquisto!

 

Cerchi un team specializzato che ti aiuti ad aumentare le vendite del tuo ecommerce? In Hostinato ci occupiamo proprio di questo! Puoi contare su professionisti che ti seguiranno in modo dedicato e preciso per assicurarti la buona riuscita della tua strategia di vendita online scegliendo i metodi di pagamento che ti assicurino maggiori ricavi.

Chi siamo

Lascia tu il primo commento al nostro articolo