You are using an outdated browser. For a faster, safer browsing experience, upgrade for free today.

Gestire prodotti con Prestashop

gestire prodotti con prestashop

Sai come gestire i prodotti con Prestashop?

Lo sapevi che l’interfaccia intuitiva ti consente di avere il controllo di magazzino e inventario in pochi passaggi?

Scopri in questo articolo quanto è semplice gestire l’inventario e tutti i tuoi prodotti in una delle piattaforme di maggior successo tra gli e-commerce in Italia.

Prestashop ti permette una gestione semplice e intuitiva del magazzino, dell'inventario e dei singoli prodotti.

Prestashop è una piattaforma molto semplice da usare che consente in pochi passaggi di gestire il catalogo prodotti nella sua interezza, quindi l'inventario e il magazzino, con o senza Addons aggiuntivi. 

Questo CMS è molto conosciuto ed apprezzato proprio per la sua semplicità di utilizzo nonché per le infinite possibilità di personalizzazione e di fatto è il primo CMS più utilizzato in Italia nel 2020 per la creazione di siti e-commerce. 

🎯Clicca qui se vuoi prima leggere: Prestashop per e-commerce: la guida

Il suo funzionamento rende Prestashop per ecommerce perfetto anche se devi realizzare un e-commerce con migliaia e migliaia di prodotti, divisi in molte categorie e sottocategorie con un database che può anche arrivare a moli di 10-15 mila prodotti. Questo non esclude però la capacità di poter rispondere a chi ha invece un negozio più ristretto.

Gestire prodotti con Prestashop è quindi molto semplice, vediamo i punti chiave.

Gestione dei prodotti.

Prestashop è un CMS che consente di aggiungere, modificare e importare le schede prodotto in totale semplicità. Per questo è adatto anche a chi ha poca dimestichezza con i linguaggi di programmazione.

I prodotti possono essere raggruppati illimitatamente in categorie e sottocategorie. Per quanto riguarda gli ordini, riceverai sia una email dettagliata sia una notifica nel pannello di controllo (backoffice) così sarai sempre aggiornato su quanto sta accadendo nel tuo negozio online. 

Puoi avanzare di stato ogni ordine per organizzarne l’evasione ma anche per informare il cliente e farlo manualmente, creando quindi un workflow di stati per ordini e resi. Si tratta di un’opzione ovviamente, perchè puoi contare ovviamente sugli automatismi della piattaforma.

Nel dettaglio, per aggiungere un nuovo prodotto è necessario andare nell'amministrazione del sito, poi su "Catalogo" e quindi selezionare "Prodotti". Ecco le schede a cui avrai accesso.

Informazioni.

Nel pannello informazioni puoi incasellare il prodotto in una categoria, ovvero:

  • prodotto, un prodotto "fisico"
  • pacchetto, un insieme di più prodotti
  • virtual product, un prodotto virtuale, come un e-book oppure un mp3

Scegliere un'opzione oppure un'altra cambierà leggermente la composizione dei pannelli da compilare. Ad esempio, il pannello "spedizione" compare sono per i prodotti fisici, il pannello "pacchetto" solo per i gruppi di più prodotti.

Prezzo.

Nella scheda dedicata al prezzo puoi inserire l'importo di vendita e la tassazione applicata. Da qui è anche possibile creare prezzi specifici, utili per gestire gli sconti sul singolo prodotto, per creare prezzi validi per un certo periodo di tempo ecc. 

SEO.

Qui è possibile inserire Title e Description specifici per prodotto, che saranno visualizzate nella SERP di Google. Se non inseriamo queste informazioni, Google le genererà in automatico in base alla descrizione del prodotto.

Associazione.

Qui è possibile associare il prodotto a una o più categorie. In caso di prodotto associato a molte categorie, la categoria di default è quella alla quale verrà associato il prodotto in caso vi si acceda non navigando il sito ma direttamente, in seguito ad una ricerca su Google. La voce "Accessori" permette di associare altri prodotti a quello che stai inserendo.

Spedizione.

Qui si possono definire le dimensioni e il peso del pacco ed eventualmente definire dei costi aggiuntivi ed è valido solo per i prodotti fisici. Inoltre si può specificare un corriere.

Combinazioni.

Le combinazioni sono utili in caso di prodotto disponibile in diverse combinazioni (ad es. taglie). Si specificano in base agli attributi creati per ogni prodotto (Catalogo > Attributi e Valori): ovvero in caso di prodotto disponibile in varie misure, bisogna creare prima le misure. Chiaramente le combinazioni non sono disponibili per i prodotti virtuali.

Quantità.

Qui puoi indicare le quantità del prodotto in magazzino.

Virtual product.

Qui è possibile inserire il prodotto virtuale disponibile in download.

Immagini. 

Foto del prodotto.

Caratteristiche.

È possibile inserire caratteristiche specifiche per ogni prodotto. Per poterlo fare bisogna aver prima definito delle caratteristiche generali (Catalogo > Caratteristiche).

Personalizzazione.

Utile per creare prodotti personalizzati: permette il caricamento di files e l'inserimento di campi di testo (editabili dall'utente).

Documenti allegati.

Per inserire allegati alla scheda prodotto.

Fornitori.

Qui è possibile specificare il fornitore del prodotto.

Magazzino.

Per specificare il magazzino in cui il prodotto è disponibile.

Gestione dell'inventario.

L'interfaccia intuitiva di Prestashop permette anche ai meno esperti di muoversi con facilità nella gestione dell’inventario e nell’implementazione di nuove funzionalità. Puoi gestire le scorte prodotti tracciando l'inventario di ogni prodotto, puoi aggiungere i fornitori e associarli ai prodotti, così come i produttori, che puoi avere sotto controllo con una panoramica navigabile per filtri.

Inoltre se hai un ecommerce Prestashop e vuoi integrare anche un Marketplace, lo puoi fare con diversi moduli a seconda del Marketplace su cui intendi aprire il tuo negozio (c’è quello per eBay, quello di Amazon, e così via).

🎯Clicca qui se vuoi prima leggere: Sincronizza i Marketplace con Prestashop ecommerce

Puoi anche gestire il tuo inventario e impostare avvisi di rifornimento ogni volta che un prodotto non è disponibile. Questo ti consente di avere la piena visibilità di cosa accade nel tuo inventario.

Gestione del magazzino.

PrestaShop ti permette di modificare e personalizzare moltissimi aspetti del tuo e-commerce: puoi modificare l’interfaccia sia del front che del back office, riordinare il magazzino a tuo piacimento e disporre in ordine diverso gli elementi di una pagina.

Inoltre questo CMS open source non solo ti permette di personalizzare il tuo negozio come vuoi grazie ai moduli, ma anche di fare delle integrazioni con i più svariati gestionali di magazzino.

Con Prestashop 1.7.x in particolare per conoscere qual è la quantità in giacenza di ogni prodotto ed il relativo prezzo di costo è possibile creare un file csv per avere il report inventario di magazzino in un comodo file csv da utilizzare in Excel. Questo file conterrà i valori per le seguenti colonne:

  • ID del prodotto
  • Nome del prodotto
  • Prezzo di costo
  • Varianti del prodotto
  • Pezzi rimanenti

Questo vale anche per le versioni di Prestashop 1.6. L’unica differenza è l’accesso alla pagina di creazione delle query SQL che sarà in Parametri Avanzati > Manager SQL (anzichè CONFIGURA > Parametri Avanzati > Database > Aggiungi nuova query SQL).

🎯Clicca qui se vuoi prima leggere: Scopri le novità della nuova versione Prestashop 1.7.6

Conclusioni.

Per gestire prodotti con Prestashop non sono necessarie competenze tecniche molto avanzate, anzi, la sua facilità d’uso rende questa piattaforma molto semplice. Certamente potrebbe essere utile appoggiarsi a dei professionisti per l’impostazione iniziale dell’inventario, ma la sua gestione poi rende praticamente autonomo il titolare dello store. 

Considera inoltre che puoi collegare Prestashop con diversi strumenti di gestione magazzino e inventario esterni, così come gli account sui marketplace per un allineamento del catalogo.

Inizia a vendere online

Lascia tu il primo commento al nostro articolo