header-error

Come Prestashop sincronizza i Marketplace con il tuo ecommerce

Stai usando diversi ecommerce tools per le tue vendite online? Non sai se approdare ai Marketplace e come farlo con Prestashop? In questo articolo capirai quando diventa utile e vantaggioso vendere anche sui Marketplace e come gestire il processo di vendita tra più canali.

Vendere online su più canali

 

Se hai un e-commerce ti sarai certamente ritrovato a considerare l’idea di vendere anche su un Marketplace. Non è raro infatti che aziende con un proprio store online inizino a vendere su Amazon o eBay, a sostegno del canale di vendita principale sul proprio e-shop. I Marketplace sono dei siti di intermediazione per la compravendita di prodotti o servizi. Sono portali che vendono prodotti di diversi brand ma che puntano sull'affidabilità che hanno acquisito nel tempo per alcuni plus legati ai propri servizi (spedizioni, resi, pagamenti etc).

Se hai un ecommerce Prestashop e vuoi integrare anche un Marketplace, lo puoi fare con diversi moduli a seconda del Marketplace su cui intendi aprire il tuo negozio (c’è quello per eBay, quello di Amazon, e così via).

Perché vendere sui Marketplace?

Vendere sui Marketplace dovrebbe essere considerata un'opportunità interessante ma è importante non intenderla come alternativa al proprio store online. Ci sono tanti ecommerce tools che puoi usare per migliorare le tue performance di vendita, ma quello dei Marketplace è un mondo che da solo può sostenere le tue vendite per una serie di motivi:

  • Non hai costi iniziali elevati, perché dovrai solo caricare le schede prodotto sul Marketplace

  • Raggiungerai un pubblico enorme che magari non era interessato al tuo prodotto, ma che solo se registrato sul Marketplace potrebbe acquistarlo

  • Il tuo prodotto viene trovato facilmente a fronte delle ricerche specifiche e mirate del pubblico

In pratica utilizzi un canale che gode di una reputazione solida che deriva da anni di presenza online (pensa a eBay, Amazon, Etsy etc) che tu non dovrai preoccuparti di costruire. A fronte quindi di un investimento iniziale decisamente inferiore rispetto a quello del lancio di un proprio store (zero spese di piattaforma, di promozione, di SEO etc) hai da subito una visibilità che erediti direttamente dal Marketplace.

 

Vuoi aumentare le vendite del tuo ecommerce? Scarica subito questa mini guida!

 

I vantaggi di vendere anche sui Marketplace

Hai il tuo store online ma vorresti essere presente anche su altri portali? 

Vendere anche sui Marketplace è una scelta strategica di forte impatto per il business perché:

  • non ti precludi di marginare di più sul tuo negozio online dove comunque continui le vendite

  • sfrutti la popolarità di un secondo canale di vendita, marginando meno ma probabilmente vendendo di più in funzione dell’importanza di quel Marketplace

Questo non vuol dire prendere l'intero catalogo prodotti e riversarlo su Amazon. Vendere su un Marketplace ha senso se c'è una strategia e un'analisi di partenza per definire quali categorie di prodotti vendere. Limita i prodotti, sul tuo store online ne mantieni alcuni esclusivi (magari i nuovi prodotti) su cui investire con budget dedicati in promozione e traffico: in questo modo potrai far fare il loro corso ai Marketplace e creare brand awareness su prodotti specifici del tuo negozio online. Così farai migliori investimenti più efficaci sul tuo sito a partire da analisi fatte tramite ecommerce tools.

Come si sincronizzano i Marketplace con ecommerce?

Se vendi anche sui Marketplace chiaramente diventa fondamentale la corretta sincronizzazione dei cataloghi prodotti quindi delle vendite tra i vari canali. Da una parte gli aggiornamenti del prodotto devono essere simultanei, dall'altra se diminuiscono le disponibilità in magazzino sia lo store online che il negozio sul Marketplace devono essere aggiornati.
Se per il tuo store online utilizzi Prestahop, ci sono due modi per sincronizzarsi con i Marketplace:

  • Usare un software gestionale integrato su cloud che ti permetta di vendere di più sui Marketplace e tenere sempre aggiornato il magazzino

  • Usare diversi moduli Prestashop a seconda del Marketplace dove operi per sincronizzare i prodotti e gestire gli ordini (insieme ad un buon CRM)

La sincronizzazione è fondamentale, non puoi pensare di gestire manualmente le vendite sui due canali. Il rischio è che possano terminare i prodotti, ma continuando a registrare vendite che non è possibile concludere.

Cosa cambia nel processo di vendita e gestione?

Se vendi su un Marketplace, devi gestire il processo di vendita da un certo punto in poi. Si tratta di uno dei vantaggi di vendere su questi canali, dove non devi occuparti della promozione e del traffico, tutto nelle mani di eBay, Amazon, etc. ma dal momento in cui viene effettuato ordine e pagamento, a quel punto allora riceverai la richiesta e dovrai evaderla come se fosse il tuo store di proprietà, prestando solo attenzione a rispettare le condizioni di vendita della piattaforma.

Alcuni portali come Amazon danno infatti la possibilità di stoccare i tuoi prodotti nel loro magazzino, in questo modo non dovrai occuparti nemmeno della spedizione che avverrà direttamente per opera del Marketplace (ma ovviamente questo ha un costo ed è valido solo per determinate categorie di prodotto). Tu dovrai solo gestire il rapporto con il portale che ha portato alla vendita e che richiede, ovviamente, una percentuale sulle vendite effettuate.

Se vendi su un Marketplace, la gestione dell’ordine è quindi molto semplificata ma tanto dipende anche dal portale in sé. Come abbiamo visto, Amazon ti dà la possibilità di delegare buona parte del lavoro ai suoi addetti, su eBay invece sono le aziende a farsi carico delle spedizioni. Puoi considerare anche questi degli ecommerce tools che in parte vivono di vita propria ma che devi poter avere sempre la possibilità di monitorare.

Come gestire 2 canali di vendita online simultanei?

Gestire store online e Marketplace è possibile solo con l’organizzazione e con gli strumenti giusti. Diventa fondamentale, in questa casistica più che mai, avere un buon CRM con cui avere sotto controllo il flusso delle vendite, le fonti quindi i canali. Ci sono anche diversi software gestionali pensati appositamente per gli ecommerce che integrano le vendite con i principali Marketplace nel mondo.

Non devi infatti raddoppiare le tue energie nella gestione delle vendite, ma concentrarle su un unico strumento di ecommerce tools che possa tenere sotto controllo tutte le vendite effettuate.

 

Se hai un negozio online con Prestashop, questo non vuol dire che tu non possa vendere anche sui Marketplace. Aprire un negozio su questi portali dove vendere prodotti dedicati ti consente di avere una finestra in più su un mondo di consumatori che si affida a questi siti in virtù della loro rilevanza. Gestire prodotti, ordini e magazzino non è difficile, basta farlo con i moduli Prestashop che mettono in comunicazione le vendite, incrociando i risultati e lasciandoti sempre aggiornato su quanto accade. Vuoi iniziare a vendere sui Markeplace? Che tu abbia un e-commerce o meno contattaci! Ti aiuteremo a far crescere il tuo business!

contattaci