You are using an outdated browser. For a faster, safer browsing experience, upgrade for free today.

Definire il target e-commerce

Hai definito il tuo target e-commerce?  Conosci i tuoi potenziali clienti e/o i tuoi clienti attuali? Per ottimizzare le vendite devi conoscere bene il tuo target di clientela, sia nei parametri quantitativi che qualitativi, al fine di elaborare delle buyer personas reali. Scopri come definire il target e-commerce!
Leggi ora >>

Differenze KPI OKR: le conosci?

Conosci le differenze KPI OKR?  Sapevi che in realtà sono complementari tra loro? I due concetti sono entrambi importanti per il tuo e-commerce, hanno caratteristiche diverse ma si completano. Ecco in cosa sono diversi e come vanno integrati nella tua strategia.
Leggi ora >>

Come monitorare i KPI ecommerce

Conosci gli strumenti per monitorare i KPI ecommerce? Sapevi che oltre al CRM ci sono altre fonti dove verificare se stai raggiungendo gli obiettivi prefissati? In questo articolo andiamo a vedere quali sono i principali strumenti che possono offrirti dati e indicazioni su obiettivi di vendita. Ecco come monitorare i KPI ecommerce!
Leggi ora >>

Differenza fra metriche e KPI per un e-commerce

Conosci le differenze tra KPI e metriche per un e-commerce? Sapevi che tutti i KPI sono metriche ma non viceversa? Affinché tu possa capire se il tuo business online sta funzionando è importante misurare i dati di performance con costanza. Per farlo devi ricorrere alle metriche e soprattutto ai KPI, ma non sono la stessa cosa. Vediamo le differenze!
Leggi ora >>

Usare gli OKR: il numero di obiettivi e Key Results

Sai come usare gli OKR? Conosci il giusto numero di obiettivi e key results suggeriti da questo modello? Gli OKR possono essere molto utili ad un'azienda che vende online tramite un ecommerce. La letteratura prevede tra i 3 e i 5 Key Results per raggiungere un obiettivo, nella durata media di un trimestre. Scopri come usare gli OKR nella tua strategia!
Leggi ora >>

Analisi del mercato e dei competitor

Devi lanciare un nuovo e-commerce o un nuovo prodotto/servizio? Hai fatto un’analisi del mercato? Sai come affrontare un’analisi dei competitor per capire cosa offre la concorrenza? Per ogni nuovo progetto di business online è importante avere un’idea chiara dello stato del mercato, in termini di domanda e offerta. Scopri come fare!
Leggi ora >>

Definire KPI ecommerce

Hai chiari i KPI ecommerce? Stai usando le metriche giuste per capire se stai raggiungendo i tuoi obiettivi? Quando si parla di KPI ecommerce facciamo riferimento ad una serie di metriche rilevanti e utili che ti consentono di fare delle previsioni del tuo business. Non sono semplici dati, ma veri indicatori di performance. Ecco tutto quello che devi sapere!
Leggi ora >>

Vendere sui social e vendere con un e-commerce: integra la strategia

Ha un e-commerce e sei presente sui social?Stai sfruttando entrambi i canali per spingere le tue vendite online?Oggi puoi vendere con un e-commerce e vendere sui social allo stesso tempo, ma devi integrare la tua strategia. Scopri come in questo articolo.
Leggi ora >>

OKR ecommerce: come gestire obiettivi e risultati

Vuoi pianificare attività sempre collegate all’obiettivo finale del tuo e-commerce?Conosci la metodologia delle OKR?Se vuoi vendere online, devi darti degli obiettivi, reali raggiungibili ma nell’ottica di alzare il tiro per raggiungere risultati sempre più importanti. Questo non puoi farlo se non usi una metodologia: scopri il metodo degli OKR, le differenze con gli indicatori di performance e come attuarla nelle vendite online.
Leggi ora >>

Calendari eventi per ecommerce 2020

Vuoi partecipare ad uno degli eventi per ecommerce nel 2020?Hai un portale di vendite online e vorresti conoscere tendenze e aggiornamenti sul settore?Gli eventi sono un’occasione importante e imperdibile sia per rimanere aggiornato sui trend e-commerce 2020 nazionali e internazionali ma anche per fare networking e allargare le possibilità di collaborazione con possibili fornitori. Infine non dimentichiamo la possibilità di venire a contatto con il tuo potenziale target. Scopri in questo...
Leggi ora >>

MIGLIORARE CONVERSION RATE ECOMMERCE:

Il Conversion Rate di un ecommerce è il rapporto che c'è tra numero totale di vendite e numero di visitatori. Può subire l’influenza di numerosi fattori, dalla tipologia di prodotto, dalla nicchia di mercato, la sua ricorrenza di acquisto, e da molte altre variabili.

Generalmente un buon conversion rate lo si ottiene da traffico proveniente dalle e-mail, newsletter oppure referral, ossia da link di altri siti o da campagne ads sui social network ma non si deve mai sottovalutare il traffico organico generato dai motori di ricerca che, intercettando le necessità espresse dagli utenti può garantire costanza di rendimento non di secondo piano.

Quando e se è possibile, sarebbe molto importante riuscire a scoprire i tassi di conversione medi del settore in cui si opera e possibilmente di un concorrente in modo da porsi un obiettivo da raggiungere in seguito a tutti gli interventi di ottimizzazione che si andranno a compiere.

Ci sono una serie di tecniche per migliorare il conversion rate di un ecommerce, partendo ad esempio da un miglioramento della UI, ossia l’interfaccia che l’utente vede quando naviga per la prima volta su un sito web.

In questo senso si deve conoscere nel dettaglio la Buyer Personas a cui ci stiamo rivolgendo e il relativo Customer Journey per sapere quali sono le strategie più giuste da adottare.

Innanzitutto è fondamentale usare un buon copy nei testi dell’ecommerce per agevolare la vendita, con riferimento all’esposizione dei benefits del prodotto per rendere palese all’utente quali siano i vantaggi di usare quel determinato oggetto e come migliorerà la propria vita grazie al suo utilizzo.

Altro punto da non sottovalutare è l’inserimento di call to action (CTA) per richiamare l’attenzione dell’utente e guidarlo verso la conversione che può essere un acquisto, ma anche una semplice iscrizione alla newsletter.

In questa sezione troverete una serie di articoli che tratteranno le tematiche relative alle strategie di Content Marketing, quindi la creazione e distribuzione di contenuti di valore, al fine di creare una relazione con il cliente per aumentare di conseguenza le vendite. Si farà inoltre riferimento ai sistemi di automazione che serviranno per sviluppare e implementare campagne di email marketing, tracciare le attività con i clienti attuali e potenziali (Marketing Automation).