You are using an outdated browser. For a faster, safer browsing experience, upgrade for free today.

Abbonamenti e iscrizioni: semplificare i rinnovi ecommerce

semplificare rinnovi ecommerce

Prevedi dei rinnovi ecommerce?

Hai attivato degli abbonamenti o iscrizioni?

Spingi il rinnovo dei tuoi servizi in abbonamento per puntare alla fidelizzazione della clientela. Avrai vantaggi economici non indifferenti!

Guarda e/o ascolta il nostro Blog Post

 

I rinnovi ecommerce nella forma di abbonamenti o iscrizioni sono un segnale importante di fidelizzazione.

Se il tuo e-commerce prevede degli abbonamenti o delle iscrizioni a tempo (magari ad un programma fedeltà speciale della durata di un anno), devi fare in modo che non ci siano ostacoli ai rinnovi ecommerce, che devono avvenire nella massima trasparenza e correttezza. 

Parliamo di clienti abbonati, che contribuiscono quindi in maniera costante al tuo fatturato e per questo devi sempre garantirne la soddisfazione. Senza contare che un cliente abbonato e che rinnova è un cliente fidelizzato.

🎯Clicca qui se prima vuoi leggere: 10 strategie per fidelizzare i clienti col tuo ecommerce

Le vendite individuali infatti non costituiscono un flusso di reddito costante. Possono essere in forma di abbonamento:

  • prodotti in box.
  • contenuti esclusivi.
  • iscrizioni a club.
  • e così via.

Molti settori possono quindi trarre notevoli vantaggi dalla formula delle iscrizioni e degli abbonamenti: dall’ecommerce di make up fino ai magazine.

Ci sono molti modi per implementare prodotti o servizi in abbonamento sul tuo ecommerce, un metodo semplice ed efficace per creare un flusso di reddito più affidabile per il tuo business.

Vantaggi economici degli abbonamenti ecommerce.

I clienti abbonati contribuiscono in maniera costante al tuo fatturato: hai la certezza che per la durata dell’abbonamento scelto avrai delle entrate (oppure se richiedi il saldo complessivo al rinnovo hai già guadagnato dal loro abbonamento). Incentivarli con un minimo di attività di comunicazione ti offre quindi la possibilità di avere dei profitti costanti per X mesi.

Quindi un vantaggio per il negozio che agisce con questo modello di business è quello della prevedibilità dei ricavi. Questo modello ti permette infatti di gestire in modo più accurato le finanze della tua azienda e gli investimenti futuri senza troppe incertezze.

I pagamenti ricorrenti consentiti dagli abbonamenti aiutano a mantenere il flusso di cassa più stabile. I prodotti o i servizi venduti con commissioni una tantum sono più imprevedibili, mentre questo sistema garantisce che riceverai pagamenti più piccoli ma più regolari dai tuoi clienti.

Strutturare comunicazioni multiple per i rinnovi ecommerce.

Se il messaggio lo riceviamo più volte in forma di vari promemoria abbiamo più probabilità di notarlo e leggerlo. Nel caso del rinnovo, abbiamo più probabilità di ricordarci di rifare l’abbonamento.

Anche se sono stati tuoi clienti passati ecommerce, non è detto che vengano convinti al primo tentativo di rinnovo. Impostare comunicazioni multiple, non solo a ridosso della scadenza, serve proprio per trovare il momento giusto, quando cioè il tuo cliente è davvero pronto per rinnovare.

Quindi quando al destinatario scade l’abbonamento o tale abbonamento viene rinnovato automaticamente, è bene impostare delle email automatiche a partire da un mese in poi. La mail di reminder quindi è importante anche se il pagamento è stato inizialmente impostato in automatico (nel caso di un rinnovo automatico dell’abbonamento avvisa anche quando il destinatario può annullarlo). Questo dimostrerà il tuo interesse nei confronti del tuo cliente, che apprezzerà la correttezza. 

C’è una regola d’oro che dice di non inviare più di quattro promemoria a meno che non si tratti davvero di un caso eccezionale. Se non ti attieni a questa regola potresti infastidire i tuoi destinatari e questo potrebbe respingerli.

Inviare messaggi mirati per rinnovi abbonamenti ecommerce.

Non tutti i tuoi clienti si sono abbonati per lo stesso motivo. Indagare ciò che ha spinto un utente a fare lo sforzo di abbonarsi ti permette di strutturare dei messaggi mirati che colpiscano davvero nel segno. 

Questo vuol dire riuscire a tracciare il comportamento di ogni abbonato sul tuo ecommerce tramite CRM e strumenti di analisi. Un cliente potrebbe apprezzare i tuoi abbonamenti per diversi motivi, tra cui:

  • gli sconti dedicati
  • i servizi di personalizzazione 
  • le consegne gratuite o veloci
  • i prodotti esclusivi riservati

Cerca pertanto di suddividere i tuoi abbonati in liste diverse a seconda del motivo della loro scelta. Lo puoi fare in corsa chiedendo, con un questionario, cosa i tuoi abbonati apprezzano di più, inviando loro delle email dove chiedi di dedicarti 5 minuti per migliorare i tuoi abbonamenti (se puoi offrire un vantaggio immediato, ancora meglio).

Invece in partenza puoi valutare la provenienza del traffico: attiva delle campagne Ads su Facebook e Google, crea due percorsi di iscrizione specchio ma di fatto con indirizzo diverso così da tenere traccia della prima fonte dell’abbonamento. Saprai chi proviene dalla campagna Facebook e chi da Google. 

Puoi replicare le pagine di iscrizione a seconda che questa spinga su un vantaggio particolare o meno:

  • landing page A spinta da Facebook: se ti iscrivi avrai sconti speciali (chi lo fa da qui sai essere sensibile alle politiche di prezzo, quindi al rinnovo spingi sul vantaggio del risparmio)
  • landing page B spinta da Facebook: se ti iscrivi avrai dei suggerimenti personalizzati (chi lo fa da qui sai apprezza i servizi che offrono personalizzazione, quindi al rinnovo punta su questo aspetto)
  • landing page C spinta da Google: se ti iscrivi avrai la consegna gratuita e/o veloce sempre (chi lo fa da qui ama ricevere la merce velocemente e/o non avere spese di consegna per ecommerce, al rinnovo dì loro che potranno continuare ad avere questo vantaggio)
  • e così via.

Cosa dire in questi messaggi? A prescindere dal motivo che ha spinto i tuoi abbonati a fidarsi del tuo brand, devi sicuramente mostrare tutte le novità del nuovo anno di abbonamento legate ai vantaggi. Si tratta di un rinnovo, quindi dai una bella spinta alle novità e ai vantaggi del nuovo anno di abbonamento: deve esserci ancora un vantaggio a rinnovare le tue iscrizioni o i tuoi abbonamenti.

Vuoi creare un sistema di iscrizioni o abbonamenti sul tuo ecommerce? Contattaci

Inizia a vendere online

Lascia tu il primo commento al nostro articolo