header-error

Crea coupon sconto e-commerce e guadagna comunque

Foto-6

Quante volte ci è capitato di voler acquistare un prodotto, siamo convintissimi di portare a termine l'acquisto, ma giunti alla fine non troviamo nessun coupon, nessuno sconto, nessun incentivo all'acquisto e quindi rinunciamo?

Tu come proprietario di e-commerce sei consapevole che coupon, sconto e gratis sono strategie acchiappa-clienti. Ma come utilizzarle sul tuo negozio online senza andare in perdita?

Oggi per la maggior parte degli utenti, l'acquisto online va a braccetto con il risparmio, con "lo pago meno", con "c'è lo sconto". E se non ci sono incentivi all'acquisto? L'abbandono del carrello è dietro l'angolo.

Scopri come evitarlo e come gestire le tue offerte guadagnando!

Promozioni-Sconti-Coupon

 

Scarica subito l'e-book che ti insegnerà 5 STRATEGIE VINCENTI per gestire al meglio sconti e promozioni! Applicale subito e impara a GUADAGNARE anche con sconti e promozioni!

Scarica e-book

 

Lo sconto, amato e odiato da tutti venditori... 

Promozioni, offerte, coupon, saldi... prima o poi per qualsiasi venditore che venda online o offline, arriva il momento di utilizzare una di queste strategie e di offrirla ai suoi clienti. Ma attenzione! Se si decide di rendere effettive queste agevolazioni ma senza una strategia ben precisa, il rischio di renderli improduttivi ed inefficaci è decisamente alto e questo andrebbe a ledere anche sull'immagine del proprio brand. 

Offrire sconti, coupon, saldi ai clienti è un modo per acquisire nuovi clienti e a fidelizzare quelli già esistenti, ma perché sia così è necessario valutare se sono in linea con la strategia di vendita. La prima cosa da fare infatti è definire appunto una strategia, fissando tempi ed obiettivi per poi integrare eventuali agevolazioni per gli e-shoppers. Ma è un percorso in continua evoluzione, solo sperimentando con campagne ben definite e verificandone i risultati attraverso le analisi del sito, si arriverà alla soluzione più produttiva.

Ma è opportuno fare un'analisi ben strutturata del sito web, perché sembrerà strano, ma non tutte le aziende sono adatte per l'inserimento di sconti e coupon, tutto dipende da settore, prodotti e tipologia di clienti con cui si ha a che fare. Come in tutti i campi, lo studio non solo del tuo sito, ma di tutto il contesto in cui esso si inserisce, ancora una volta è fondamentale. 

 

Ma cosa sono esattamente i coupon? E quel è la differenza con le offerte?

 

Per comprendere meglio come gestire coupon e offerte è bene è bene incominciare dall'inizio. Con il termine coupon o buono sconto si intende una stringa alfanumerica in grado di farci ottenere un vantaggio sull'acquisto che vogliamo effettuare. Questa stringa deve essere inserita nella fase conclusiva del carrello elettronico prima di concludere un determinato acquisto presso un negozio online. Sono sempre più utilizzati, in quanto gratuiti e di facile utilizzo, ma c'è un aspetto al quale bisogna fare molta attenzione: per poterli utilizzare è necessario disporre di un codice alfanumerico da inserire nel sito in un dato momento, a seconda delle condizioni espresse sul coupon.

Ma qual è la differenza con le offerte? Le offerte sono agevolazioni di prezzo presenti direttamente sul portale dell'e-commerce prescelto senza la necessità di inserire nessun codice. Esempi di offerte sono i saldi stagionali, il Black Friday o eventi simili. 

 

Il coupon, un gesto di fiducia

Capita spesso che un potenziale cliente entri in contatto con il tuo e-commerce grazie ad un coupon sconto. Non è detto si tratti di un cacciatore di sconti seriale, bensì di una persona che non conoscendoti, attraverso questo coupon conosca il tuo sito e decida di darti fiducia utilizzando il coupon. Lo scopo dei buoni sconti è proprio questo: attrarre un nuovo cliente che sarà poi tuo compito fidelizzare. Se ci pensi, senza quel coupon, quel cliente non lo avresti mai incontrato!

 

Coupon marketing sul tuo sito: Vedi subito i risultati!

Mettendo in atto campagne di coupon marketing riesci a calcolare con molta facilità qual è il tuo ritorno sull'investimento e conoscere meglio i tuoi clienti. Infatti attraverso la tranciabilità riesci a vedere chi sono le persone che realmente hanno utilizzato il coupon e avrai modo di seguirle in futuro, anche in caso non utilizzino il buono sconto.

Ma il coupon marketing è sola una delle strategie da mettere in atto per combattere l'abbandono del carrello a causa dei coupon che non si trovano sul sito.

Altri suggerimenti li potrai trovare sul nuovo e-book che abbiamo redatto ad hoc "PROMOZIONI, SCONTI E COUPON: 4 STRATEGIE REALI PER GESTIRLI AL MEGLIO"

Scarica E-book

 

Non hai tempo e vorresti ricevere una consulenza per creare o migliorare la tua strategia di web marketing?

Mettiti in contatto con noi nel modo che preferisci, al telefono 0331.567390 oppure scrivici via email. Ti aiuteremo a trovare la strategia più adatta a te!

Contattaci via email